Pasta, Primi Piatti, RICETTE

Pasta integrale con crema di zucca piccante e polpo

Ho preparato questo piatto lo scorso weekend, sapete che mi piace sperimentare in cucina e proprio da un esperimento è nata questa ricetta! E visto che mi è piaciuta molto ho deciso di condividerla con voi…
Non ho mai cucinato il polpo prima di sabato, così ho seguito i consigli di un’amica e l’ho lessato (poi vi spiegherò come), un po’ l’ho mangiato in insalata con le patate ma, visto che in casa piace solo a me, ne era avanzato…in frigo avevo la zucca, e così ho abbinato le due cose ed è nato questo piatto!

INGREDIENTI
per una porzione abbondante

120 gr di pasta fresca integrale
150 di zucca pulita
130 gr di polpo lessato
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva
1/2 bicchiere di brodo vegetale
peperoncino
rosmarino fresco

Tagliare la zucca a pezzetti e cuocerla per 3 minuti e mezzo nel microonde a 850 W, poi frullarla insieme al brodo vegetale. Tagliare il polpo lessato a pezzetti. Portare a bollore una pentola d’acqua e lessarvi la pasta. Nel frattempo scaldare l’olio con l’aglio incamiciato e schiacciato e il peperoncino, quando ha preso sapore eliminare lo spicchio d’aglio e unire la crema di zucca, mescolare bene diluendo con un po’ d’acqua di cottura della pasta se risultasse troppo denso.
Unire anche i pezzetti di polpo e mescolare, cuocendo per 2-3 minuti.

 
Scolare la apsta e versarla nella pentola con la crema di zucca,unire del rosmarino fresco tagliuzzato, mescolare bene e servire.

Per quanto riguarda il polpo, io l’ho cotto così. Innanzitutto pesava 1.5 kg ed era surgelato.
La sera prima di mangiarlo, ancora da congelato, l’ho messo nella pentola a pressione assieme ad una cipolla e a qualche foglia di prezzemolo, ho aggiunto un paio di bicchieri d’acqua, ho chiuso la pentola e ho cotto 20 minuti dal fischio.  Ho spento il fuoco e lasciato la pentola chiusa per tutta la notte, al mattino ho aperto la pentola, ho eliminato le ventose  e l’ho tagliato a pezzettini. E’ uscito morbidissimo!!!

Con questa ricetta partecipo al “Colors&Food” di ottobre



Nei prossimi giorni avrò una sorpresa per voi…continuate a seguirmi!!:)