Category

Muffins

Dolci, Muffins, RICETTE

Muffins mandorle, zenzero e cacao con glassa al limone

muffins mandorle zenzero cacao

muffins mandorle zenzero cacao

Qualche settimana fa ho ricevuto l’invito di Laura a partecipare alla sua rubrica “Letture Golose” preparando una ricetta a tema con il libro “A neve ferma” di Stefania Bertola. Anch’io amo particolarmente leggere ed ho subito accettato!
Nel libro le protagoniste devono preparare, per un concorso di pasticceria, un dolce a base di mandorle, zenzero e caffè. Tralasciando quest’ultimo, che non mi piace, ho deciso di abbinare le mandorle e lo zenzero al cacao per preparare dei muffins morbidi e golosi ed anche glutenfree.

Mandorle tritate, cacao e zenzero candito nell’impasto, glassa al limone e zenzero fresco in superficie…un’insime di sapori ricco ma allo stesso tempo fresco che mi ha conquistato al primo morso.

Continue reading…

Dolci, Muffins, RICETTE

Muffins vegan banana e ciliegie

muffins vegan banana e ciliegie

muffins vegan banana e ciliegieAddio sole e caldo qui oggi è tornato l’autunno!!! Se, come me, abitate al nord potete approfittare della pioggia e del freddo per accendere il forno e preparare questi muffins vegani con banana e ciliegie (che all’inizio dovevano essere banana e lamponi…ma i lamponi non li ho trovati e ina casa avevo delle belle ciliegie)!

Io li ho preparati la scorsa settimana, un’ottimo modo per non buttare due banane molto molto mature che avevo nel frigo e la colazione ideale per i giorni a venire. Oggi, invece, dopo il pollo arrosto preparato per pranzo mi dedicherò alla preparazione di una focaccia…spero venga bene così da poterla pubblicare qui sul blog!
Continue reading…

Dolci, Dolci al Cucchiaio, Muffins, RICETTE

Tortine allo yogurt con curd alle fragole

tortine allo yogurt e curd alle fragole

Secondo mio marito questo è uno dei dolci più buoni che io abbia mai fatto! E non posso dargli torto…la torta allo yogurt è da sempre una delle mie preferite e il curd alle fragole si fa veramente fatica a smettere di mangiarlo!
Tutto nasce da una foto vista su Pinterest intitolata “vegan strawberry curd”, non ho potuto fare a meno di andare a leggere la ricetta (www.chocolatemoosey.com) e me ne sono subito innamorata. Pochi ingredienti,velocissimo nella preparazione…era sicuramente da provare!!
Nel frigo avevo tutto e nell’armadietto della cucina avevo lo stampo da cupcakes nuovo nuovo da provare (grazie alla mia collega Antonella che me l’ha comprato), ho quindi unito le due cose e sono nate queste tortine. Buonissime e così carine, sono sicura che vi piaceranno!!

Continue reading…

Dolci, Muffins, RICETTE

muffins alle mele e chai tea (con sciroppo di melograno)

Dei muffins improvvisati una mattina della scorsa settimana, in una giornata piovosa e buia cosa c’è di meglio che accendere il forno e sfornare un bel dolcetto?
Degli ingredienti semplici…uova, farina, zucchero, latte e mele a cui ho pensato di aggiungere la nota aromatica del tè chai (te’ nero indiano speziato con cannella, cardamomo, zenzero e chiodi di garofano) e, per completare il tutto, uno sciroppo di melograno dal colore rosso brillante!
Ho fatto veramente fatica a fare le foto di questa ricetta, in casa era veramente buio e con la luce artificiale accesa venivano di un colore terribile. Alla fine mi sono messa praticamente appiccicata alla finestra e qualcosa sono riuscita a tirare fuori!
Lo sciroppo di melograno non è assolutamente obbligatorio, i muffins sono buonissimi anche senza! Non sono molto dolci per cui se volete aumentate un pochino la quantità di zucchero.
INGREDIENTI 
per 6 muffins da 6 cm e un miniplumcake
150 gr di farina integrale
110 gr di farina 00
250 gr di latte
1 cucchiaino di tè Chai
2 uova
60 gr di zucchero di canna + 2 cucchiai
45 gr di olio di semi di girasole
10 gr di lievito per dolci
un pizzico di sale
1 mela (io ho usato la qualità Morgenduft e ne ho utilizzata 3/4)
Per lo sciroppo di melograno:
50 gr di succo di melograno (da un melograno grosso)
100 gr di zucchero
Mettere il latte in un pentolino con il tè, scaldarlo, spegnere il fuoco e lasciare il tè in infusione per una decina di minuti, poi filtrare e far raffreddare.
In una ciotola setacciare le due farine con il lievito e il sale, unire lo zucchero e mescolare. In un’altra ciotola sbattere con una frusta a mano le uova, unire l’olio e il latte aromatizzato. Unire gli ingredienti secchi ai liquidi e mescolare senza incorporare troppo tra loro gli ingredienti, l’impasto deve rimanere un po’ granuloso. 
Dividere l’impasto negli stampini da muffins (foderati con gli appositi pirottini o con carta forno, oppure utilizzate quelli in silicone). Lavare e tagliare la mela (senza sbucciarla) a fettine di 3-4 mm di spessore e poi dividere ogni fetta in due. Inserire i pezzettini di mela nei muffins con la parte della buccia rivolta verso l’alto e spolverizzare con lo zucchero di canna rimasto.
Cuocere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti (il tempo di cottura dipende tanto dal tipo di forno, piuttosto controllateli con uno stuzzicadenti 5 minuti prima).
Mentre i muffins cuociono, mettere in un pentolino il succo di melograno (io l’ho ricavato sgranando il melograno e schiacciando i chicci con lo schiacciapatate), portare ad ebollizione e cuocere per circa 15 minuti a fuoco basso. Cospargere i muffins con lo sciroppo (io l’ho utilizzato tiepido).

 Con questa ricetta partecipo al contest MELAVIGLIOSA promosso dagli organizzatori di Tuttomele dall’8 al 16 novembre a Cavour, in collaborazione con UIR, Saporie e Le Bloggalline
Dolci, Muffins

Tortine con banane e cocco (vegan)

Oggi, metereologicamente parlando, è la mia giornata ideale….cielo blu, sole, un po’ d’arietta, temperatura di 22-23 gradi…quanto vorrei che fosse così tutto l’anno!!!!
Purtroppo però, con gli sbalzi di temperatura di questi ultimi giorni, mi sono ammalata…raffreddore fortissimo, mal di gola e tosse, sono riuscita a scamparla tutto inverno ma alla fine è toccato anche a me!:(
Oggi vi presento delle tortine velocissime che ho preparato un paio di settimane fa con l’idea di smaltire un paio di banane decisamente troppo mature. Mi piace il fatto che non abbiano nè uova nè burro, praticamente sono vegane…se vi va di provarle ecco la ricetta!
INGREDIENTI
per 6-7 tortine
50 gr di farina di cocco
45 gr di farina 00
1 cucchiaino di lievito
un pizzico di bicarbonato
un pizzico di sale
50 gr di zucchero di canna
210 gr di polpa di banana (molto matura)
40 gr di olio di semi di girasole
2 cucchiaini di semi di lino
2 cucchiai di rum
10 gr di zucchero di canna + 1 cucchiaino di farina di cocco per spolverizzare

In una ciotola miscelare le farine con il lievito, il sale e il lievito. Nella ciotola di un robot da cucina con le lame mettere le banane a pezzettoni, lo zucchero, l’olio, i semi di lino e il rum. Frullare per qualche secondo fino ad avere un composto omogeneo.

Unire quindi il composto ottenuto al mix di farina e mescolare con un cucchiaio. Trasferire l’impasto in stampini da muffins rivestiti con dei pirottini di carta, spolverizzare con lo zucchero e il cocco miscelati e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti (facendo sempre la prova stecchino prima di tirarli fuori dal forno).

Ora vado a provare a fare la mia prima marmellata…vi farò sapere!!!

Dolci, Muffins, RICETTE

Muffins ai lamponi e mandorle per UNLAMPONELCUORE

 Con questa iniziativa, i food blogger che
aderiscono a “unlamponelcuore” intendono far conoscere il progetto
“lamponi di pace” della Cooperativa Agricola Insieme (http://coop-insieme.com/), nata
nel giugno del 2003 per favorire il ritorno a casa delle donne di
Bratunac, dopo la deportazione successiva al massacro di Srebrenica, nel
quale le truppe di Radko Mladic uccisero tutti i loro mariti e i loro
figli maschi. Per aiutare e sostenere il rientro nelle loro terre
devastate dalla guerra civile, dopo circa dieci anni di permanenza nei
campi profughi, è nato questo progetto, mirato a riattivare un sistema
di microeconomia basato sul recupero dell’antica coltura dei lamponi e
sull’organizzazione delle famiglie in piccole cooperative, al fine di
ricostruire la trama di un tessuto sociale fondato sull’aiuto reciproco,
sul mutuo sostegno e sulla collaborazione di tutti. A distanza di oltre
dieci anni dall’inaugurazione del progetto, il sogno di questa
cooperativa è diventato una realtà viva e vitale, capace di vita
autonoma e simbolo concreto della trasformazione della parola “ritorno”
nella scelta del “restare”. 

Oggi, 8 marzo, più di 300 blog pubblicheranno ricette a base di lamponi a sostegno di questa iniziativa.
Non sono molto brava a scrivere, me la cavo meglio a cucinare…vorrei solamente cosigliarvi di leggere il bellissimo post di Annamaria, sono convinta che le sue parole vi faranno commuovere!

 

INGREDIENTI
per 9 muffins120 gr di farina 00
45 gr di farina di mandorle
85 gr di zucchero
50 gr di olio di semi di girasole
125 gr di buttermilk (sostituibile con 63 gr di yogurt bianco + 63 gr di latte parzialmente scremato)
1 uovo
un cucchiaino e mezzo di lievito
marmellata di lamponi
un pizzico di sale

1 cucchiaio di zucchero di canna
30 gr di mandorle a lamelle
9 lamponi freschi

Se non avete il buttermilk mescolate in una ciotola il latte con lo yogurt e lasciare riposare per 20 minuti.

Scaldare il forno a 180°. In una ciotola mescolare la farina, la farina di mandorle, il lievito
e il sale. In un’ altra ciotola sbattere l’ uovo con lo zucchero,
aggiungere il buttermilk  (o il composto di latte e yogurt) e l’olio. Unire gli ingredienti liquidi ai
secchi, mescolando appena. Distribuire equamente il composto in stampini da muffins foderati con dei pirottini, senza riempirli troppo.  Mettere un cucchiaino di marmellata sopra ad ognuno. In una ciotolina mescolare lo zucchero di canna con le mandorle a lamelle, poi distribuire il tutto, uniformemente, sopra i muffins. Cuocere per circa 20 minuti (controllare sempre la cottura con uno stuzzicadenti), poi passare
per pochi minuti sotto al grill del forno. Lasciarli raffreddare.
Spennellare con poca marmellata la base di ogni lampone e “incollarlo” sopra al muffins.

 

 Se siete interessati ad ulteriori informazioni sulla coperativa vi lascio questo link http://coop-insieme.comhttp://coop-insieme.com// in cui troverete la storia e l’evoluzione di questo progetto.

Se invece vorrete contribuire attivamente acquistando i prodotti della copertiva questi sono i punti di distribuzione:

– Coop-Adriatica e NordEst, quindi si
trovano più facilmente nel Veneto, Friuli Venezia Giulia, parte
dell’Emilia e della Lombardia al confine (nei punti vendita da 100 mq in su);

–  Altromercato e commercio equosolidale…dal loro sito (altromercato.it) è possibile, tramite anche una richiesta
via email, ottenere i punti vendita;

– nel milanese vengono distribuito da MioBio (http://www.mio-bio.it/);


Rada Zarcovick, la responsabile della cooperativa, sta prendendo
accordi con le Coop che si occupano dei punti vendita della Lombardia e
della Toscana per poter distribuire anche in queste zone i loro
prodotti.
Vi lascio inoltre il link alla pagina facebook dedicata alle marmellate di Bratunac
https://www.facebook.com/pages/Marmellate-di-Bratunac/164523970241548

 

Dolci, Muffins, RICETTE

Valentine’s Day Muffins

Premetto che non festeggerò S.Valentino e ho fatto questi muffins più che altro per la voglia di provare le bacche di goji che, finalmente, sono riuscita a trovare anch’io, dopo averle viste su tantissimi blog!!!
Ma, per il fatto di averli fatti negli stampini a cuore e di averli colorati di rosa (in realtà li volevo un po’ più rossi ma, non avendo mai utilizzato prima i coloranti, non sapevo come regolarmi con le dosi), mi sembrano proprio adatti per la colazione del giorno degli innamorati!
La forma non è bellissima…in forno sono un po’ “esplosi”…ma l’abbinamento cioccolato bianco-bacche di goji mi è piaciuto moltissimo! Vi va di provarli con me?

INGREDIENTI
per 6-8 muffins

125 gr di yogurt bianco o alla vaniglia
1 uovo
130 gr di farina autolievitante
65 gr di zucchero
35 gr di olio di semi di girasole
50 gr di cioccolato bianco
20 gr di bacche di goji
un pizzico di sale
qualche goccia di colorante alimentare in gel rosso (facoltativo)

Ammollare le bacche di goji in acqua per qualche minuto, tritare grossolanamente con un coltello il cioccolato bianco. In una ciotola sbattere con una frusta l’uovo con lo zucchero, poi unire l’olio e lo yogurt continuando a mescolate con la frusta. Unire qualche goccia di colorante (se lo usate) e miscelare per bene l’impasto in modo da ottenere un colore omogeneo. Aggiungere la farina miscelata con il sale, mescolare poco e unire il cioccolato e le bacche di goji, incorporarli all’impasto.

Dividere il composto in stampini da muffins e cuocerli in forno già cado a 180° per circa 30 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel mezzo non uscirà pulito. Lasciarli raffreddare per bene prima di sformarli.

Dolci, Muffins, RICETTE

Muffins integrali alle pere e brandy

Eccomi qui, di nuovo a scrivere sul mio blog e con una ricetta perfetta per iniziare in dolcezza il nuovo anno (anche se io l’ho fatta l’anno scorso, nel 2014, a parte un riso ieri mezzogiorno, non ho ancora cucinato per il blog…)!!!
Ho passato delle piacevoli festività…Natale e S. Stefano con i parenti, poi qualche giorno a casa e per finire una mini vacanza a Siviglia, di cui presto vi racconterò e vi farò vedere qualche foto (ne ho fatte 700 in 4 giorni e vi vuole un po’ a sistemarle!!!).
Ieri si è concluso anche il mio contest dedicato ai regali homemade….82 ricette, non me ne aspettavo così tante!!!! 
Ora datemi qualche giorno per riguardarle tutte e poi vi svelerò il vincitore!!!
Ma veniamo alla ricetta di oggi…muffins, tanto per cambiare…ma questa volta arricchiti da pere e aromatizzati al brandy. A me sono piaciuti molto, e anche questa non è una novità, spero piacciano anche  a voi!!!!
INGREDIENTI
per 12 muffins
240 gr di farina integrale
70 gr di zucchero di canna
1 uovo
50 gr di brandy
55 gr di olio di semi di girasole
180 gr di latte
2 pere (pulite e sbucciate 200 gr circa)
1/2 bustina di lievito
un pizzico di sale

zucchero di canna per spolverizzare

In una ciotola miscelare la farina con il lievito e il sale. In un’altra ciotola sbattere l’uovo con lo zucchero, aggiungere l’olio, il latte e il brandy e mescolare bene. Unire quindi il mix di farina e lievito, senza mescolare troppo. Sbucciare ed eliminare il torsolo alle pere, tagliarle a cubetti e unirle all’impasto. 
Dividere quindi il composto in stampini da muffins rivestiti con dei pirottini di carta o in silicone,
spolverizzarli con un po’ di zucchero di canna e cuocere in forno caldo a 180° per circa 25 minuti.
Dolci, Muffins, RICETTE

Muffins al limone e anice

Ogni tanto ritornano…sto parlando dei miei amati muffins che nella mia cucina non possono mancare!!!
Mi piace sperimentare sempre gusti e accostamenti nuovi…stavolta ho accostato i semi d’anice, che ho comprato per fare dei biscotti, con la scorza di limone. E visto che avevo della ricotta e uno yogurt in scadenza, li ho messi entrambi nell’impasto.
A rifinire il tutto una semplice glassa a base di zucchero a velo e succo di limone e delle ciliegine candite per regalare un po’ di colore!!!
INGREDIENTI 
per 6 muffins grandi o 12 medi
240 gr di farina integrale
100 gr di ricotta
1 vasetto (125 gr) di yogurt alla vaniglia
60 gr di zucchero di canna
1/2 bustina di lievito
2 uova
5 cucchiai di latte
60 gr di olio di semi di girasole
1 cucchiaino di semi d’anice pestati
la scorza grattuggiata di un limone
un pizzico di bicarbonato
un pizzico di sale

Per la glassa:

zucchero a velo
succo di limone

ciliegine candite per decorare

In una ciotola miscelare la farina con il lievito, il sale e il bicarbonato. In un’altra ciotola sbattere le uova con lo zucchero, unire il latte,l’olio la ricotta e lo yogurt e amalgamare tutti gli ingredienti. Aggiungere la scorza di limone  e i semi d’anice e incorporare anch’ essi all’impasto.
Unire quindi al composto la farina e mescolare senza incorporare troppo tra loro gli ingredienti. Dividere l’impasto negli stampini da muffins e cuocere in forno caldo a 180°(statico) per 35 minuti (se farete dei muffins più piccoli ovviamente i tempi di cottura saranno diversi).

Preparare la glassa mescolando zucchero e succo di limone e versarla sui muffins. Decorare con le
ciliegine candite.
Parlando invece del periodo natalizio, sabato a Como hanno inaugurato le illuminazioni natalizie e il mercatino…se capitate da queste parti non perdetevi piazza Duomo e il teatro Sociale magnificamente illuminati dal “Magic Light Festival”! Ecco qualche foto!

Ringrazio infine Consuelo per avermi coinvolto in quest’iniziativa che si propone di augurare buon Natale ai blog che ci hanno particolarmente ispirato, qui trovate tutte le spiegazioni!
Non ce la faccio a scegliere solo qualche blog, quindi auguro a tutti Buon Natale:)
Dolci, Muffins, RICETTE

Halloween Muffins

Non festeggerò Halloween…per noi sarà un normale giovedì sera come tanti altri, ma un dolcetto a tema non potevo farmelo mancare!!!
Ho visto una foto di muffins decorati a tema da qualche parte su internet qualche settimana fa, probabilmente su qualche sito americano…non c’era nessuna ricetta collegata ma la foto mi è rimasta impressa, erano troppo carini!!!:)
Quindi ho fatto di testa mia per la base dei muffins, avevo voglia di qualcosa di cioccolatoso a cui ho aggiunto la zucca, tanto per rimanere in tema…poi li ho decorati poi con pasta di zucchero e smarties. Non fanno per niente paura ma sono divertenti, non trovate?
INGREDIENTI
per 10 muffins
200 gr di zucca pulita
120 gr di farina 00
110 gr di zucchero di canna
1 uovo
80 gr di olio di semi di girasole
20 gr di cacao amaro
50 gr di cioccolato fondente
50 gr di ricotta
1 cucchiaino e mezzo di lievito
un pizzico di bicarbonato
un pizzico di sale
pasta di zucchero
smarties
Tagliare la zucca a pezzetti e cuocerli nel microonde a 850 W per circa 4 minuti, schiacciare bene la polpa con una forchetta e lasciare raffreddare.
In una ciotola miscelare la farina con il cacao, il lievito, il bicarbonato e il sale. In un’altra ciotola sbattere l’uovo con lo zuicchero, unire l’olio e la ricotta, mescolare bene e unire la polpa di zucca fredda. Incorporarla per bene al composto. Unire gli ingredienti liquidi ai secchi, mescolare senza amalgamare troppo l’impasto. Triatare grossolanamente il cioccolato e incorporarlo all’impasto. Dividere il composto in stampini da muffins  e cuocere in forno caldo a 180° per circa 25-30 minuti (fare sempre la prova stecchino prima di toglierli dal forno).
Lasciarli raffreddare, poi procedere con la decorazione. Stenedere la apsta di zucchero ad uno spessore di un paio di mm, poi taglaire delle strisce di spessori differenti. Posizionare la pasta di zucchero in modo irregolare sopra i muffin, in modo da creare l’effetto delle bende. Aggiungere gli occhi di smarties, attaccandoli ai muffins con pochissima marmellata.
Dolci, Muffins, RICETTE

Cuori di muffins con crusca d’avena, frutti rossi e cardamomo

Dopo le pubblicazioni della scorsa settimana non avevo più dolci in archivio e così nel weekend mi sono data da fare e ho sfornato questi muffins!
Avevo in dispensa della crusca d’avena che ho recentemente comprato ma non ancora utilizzato e così ho pensato di usarla per questi dolcetti…dei frutti rossi essiccati e un pizzico di cardamomo hanno completato l’opera!!!
INGREDIENTI
per 6 muffins grandi o 12 medi
100 gr di crusca d’avena
100 gr di farina 00
1 uovo
120 gr di zucchero
210 gr di yogurt bianco magro
1/2 bustina di lievito
70 gr d’olio di semi di girasole
60 gr di frutti rossi essiccati
2 cucchiaini rasi di cardamomo in polvere
un pizzico di sale

zucchero in granella

Mettere a bagno i frutti rossi in acqua tiepida per 5-10 minuti, scolarli a sciugarli per bene.
In una ciotola setacciare la farina con il lievito, unire il sale, la crusca e il cardamomo. Mescolare.
In un’altra ciotola sbattere l’uovo con lo zucchero, quindi unire lo yogurt e l’olio, mescolare fino ad ottenere un composto liscio.
Unire gli ingredienti liquidi al mix di farina e crusca, mescolare appena, quindi aggiungere i frutti rossi. Amalagamarli all’impasto. Dividere l’impasto in stampini da muffins (imburrati e infarinati o rivestisti con un pirottino di carta se usate quelli in metallo). 
Cospargete su ogni muffins un po’ di granella di zucchero e cuocerein forno caldo a 180° per 25-30 minuti a secondo della grandezza (fino a che uno stuzzicadenti inserito nel mezzo uscirà pulito).
Con questa ricetta partecipo al progetto Mondo Mlal. Ho letto di questa iniziativa i giorni scorsi da Carla Emilia e ho subito deciso di partecipare!
Inviando una ricetta che abbia come ingrediente principale un cereale si aiuta l’ONG Mondo Mlal ad andare avanti con la campagna “Io non mangio da solo”, che si preoccupa di assicurare un’alimentazione adueguata a neonati e mamme e di assicurare almeno un pasto al giorno nelle scuole per tantissimi bambini dell’America Latina e dell’Africa. Con tutte le ricette pervenuta, infatti, verranno creati un calendario e un’agenda, la cui vendita servirà a finanziare il progetto di cui vi parlavo qui sopra.
Avete tempo fino al 4 ottobre per partecipare, qui trovate le regole.
Dolci, Muffins, RICETTE

Cinnamon-Fig muffins

La scorsa settimana ho ricevuto una graditissima sorpresa…ho ricevuto in regalo da una collega di mio marito dei fantastici fichi neri!! E dopo neanche cinque minuti dal loro “ingresso” in casa mia, ho improvvisato questi buonissimi muffins! Naturalmente qualcuno me lo sono mangiato subito…non potevo resistere!!!!
E così, finalmente, dopo aver visto decine di deliziose ricette su vari blog che seguo con affetto, riesco anch’io a pubblicare una ricetta con questo dolcissimo frutto!
INGREDIENTI
per 6 muffins
145 gr di farina 00
100 gr di latte
1 uovo
100 gr di miele liquido (per me d’arancio)
35 gr di olio di semi di girasole
2 cucchiaini di lievito
5-6 fichi maturi
un pizzico di sale
cannella in polvere
In una ciotola setacciare la farina con il lievito. Unire la cannella e il sale e mescolare bene.
In un’altra ciotola sbattere l’uovo con l’olio, unire il miele e il latte e mescolare. Unire gli ingredienti secchi ai liquidi, mescolare senza miscelare del tutto gli ingredienti. Sbucciare i fichi  e tagliarli a pezzetti (tenendone da parte uno per la decorazione). Incorporarli lentamente all’impasto.
Dividere quindi l’impasto in stampini da muffins (io ho utilizzato quelli in silicone, se usate quelli in metallo rivestiteli con dei pirottini o imburrateli e infarinateli).
Tagliare il fico tenuto da parte a fettine e metterne una sopra ad ogni muffins. Cuocere in forno caldo a 180° (statico) per circa 30 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel mezzo uscirà pulito.
*la cottura dipende molto dalla dimensione dei muffins, i miei erano piuttosto grossi…con muffins più piccoli dovrebbero bastare 20-25 minuti.
Con questa ricetta partecipo all’appuntamento settimanale con il WHB (weekend herb blogging), che ho scoperto la scorsa settimana sul blog di Carla, ospitato invece ora da Elena del bog “Zibaldone Culinario).
Per chi non lo sapesse il WHB è una raccolta settimanale che ha per protagonista i frutti della terra: verdura, frutta, erbe aromatiche, cereali, ecc.
Nato nel 2005 da un’idea di Kalyn (Kalyn’s Kitchen) continua ad essere pubblicato tuttora. Dal 2008 l’organizzatrice internazionale dell’evento è Halo (Cook almost anything at least once), mentre l’organizzatrice italiana è Brii (Briggishome).
CONSIGLIA Biscotti di frolla montata